Aria

Esami ok, promozione al prossimo semestre, e per la prima volta da quattro anni tanti nuovi progetti in cantiere.
Un momento magico, che cerco di gustarmi attimo per attimo e che mi fa anche un po' paura. Ma lo dico sottovoce, perché altrimenti faccio la solita parte di quella che non sa godersi la vita e che sente sempre la spada di Damocle sulla testa (simpatico questo Damocle, davvero).
In ogni caso, era veramente tanto tempo che non mi sentivo così.

Ci sarebbero anche altre cose da scrivere, tipo che in questi giorni sono nati tre bambini di amici e conoscenti, e che le caldarroste sono buone anche se qui l'autunno è ancora mite. Poi ci sarebbe da raccontare questo giro in ospedale, dove il caso ha voluto che mi ritrovassi a fare la visita nel reparto degenza, proprio dove l'anno scorso avevo incontrato Anna Lisa e la sua mamma. Stesse poltroncine grigiastre, clima meno rigido di un anno fa, un senso di solitudine che sembra mordere. Poi la tensione si allenta ed è fatta, finalmente sei fuori e ricominci a respirare.
Sembra facile, ma ci vogliono molti progetti per riempire questo vuoto d'aria.

 Air
 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Aria

  1. widepeak ha detto:

    vero. molto bene però jujù
    molto molto bene
    respira a pieni polmoni. quando in queste settimane sono stata presa da attacchi di feroce tristezza e solitudine ho aperto la bocca per prendere grandi boccate d'aria. e ho cercato di sentirmi la pancia morbida. così i colpi si assorbono meglio.
    ma bene bene bene

  2. unmaredisorrisi ha detto:

    E…..allora…..realizza questi tuoi progetti!!!

  3. giorgi ha detto:

    Bene Julia, tanti progetti, tanto futuro. Pure a me Damocle sta antipatico, ma dobbiamo tenercelo buono  Un abbraccio grande

  4. utente anonimo ha detto:

    Bene direi molto bene Jiulia. respira piano e riempi i polmoni d'aria pura. e lascia Damocle a riposo ora che viene freddo. hai messo sul tuo post  un albero spoglio solo all'apparenza, se guardi ci sono già le gemme e queste rappresentano i tuoi progetti. Vedrai che a primavera sbocceranno come le nuove foglie, ma il tuo alberò sarà un sempreverde. un abbraccio Raffaella

  5. wolkerina ha detto:

    bene, benissimo cara julia, è tempo davvero di dare tanto spazio ai nuovi progetti!
    un abbraccio

  6. Camden ha detto:

    Cara Julia, i nuovi progetti fanno davvero un gran bene, sono una gran sferzata di energia che poi produce benessere.
    Mille auguri per il nuovo blog!

  7. Juliaset ha detto:

    Grazie a tutti! Mi ci vorrà ancora un po’ per prendere pieno possesso di questa nuova casetta (e soprattutto per aggiornare tutti i link), ma mi piace molto stare qui.

  8. sono sicura, per riempire il vuoto d’aria hai in cantiere gia’ varie cose…
    felice che il giro sia andato bene. un respirone anche da parte mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...