Grandissime

Ieri sera, durante la puntata di Invicibili, programma di Marco Berry in onda su Italia Uno, le mie amiche cancer bloggers Giorgia, Romina e Rosie, hanno dato sfoggio di bellezza, forza, saggezza e simpatia.
Durante la giornata di oggi il sito oltreilcancro.it ha superato di molto i diecimila contatti.
E' bello vedere che queste tre grandissime donne hanno bucato lo schermo parlando di un argomento certamente non facile, ed è infinitamente gratificante sapere di fare parte, insieme a loro, di questo progetto che vuole dare voce a coloro che hanno incontrato il cancro sulla propria strada.
Se vi siete persi la trasmissione potete vederla adesso, qui e qui. Non lasciatevela scappare, merita.

Aggiornamento:
Lo scrivo o non lo scrivo? Ma sì, lo scrivo, anche se metterlo qui, sotto questo titolo, è giusto un pochino autocelebrativo…
Oggi chi vuole può leggere su D di Repubblica un articolo di elasti che narra la mia storia e parla, tra le altre cose, di Oltreilcancro.it e della blogterapia.
Che dire, sono stordita e molto felice, e come al solito lo scrivo qui sul mio blog!
E adesso…un grazie particolare a chi si è fermato, si ferma o si fermerà a leggermi, e soprattutto ad elasti, che ha ascoltato pazientemente tutti i miei deliri in quel di Milano ed ha deciso di parlarne nella sua rubrica.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

22 risposte a Grandissime

  1. diggiu ha detto:

    Ci sta bene il superlativo al titolo del tuo post!  Le ho ascoltate attentamente e devo dirti che hanno sprizzato forza da tutti i pori. Ci saresti stata bene pure tu. Nello scorrere il loro blog anche una certa Juliaset è balzata agli occhi! Vi ammiro!  
    p.s.: Ho segnalato il tuo blog alla mia ex collega di lavoro che vive i suoi giorni difficili da 4 mesi. Spero che trovi la forza per scrivere pure lei!

  2. Trasparelena ha detto:

    le ho viste!!! stavo seguendo la trasmissione e pensavo di spegnere perchè ero stanca ma poi ho visto nell'anteprima prima della pubblicità la testata del blog oltreilcancro e allora ho aspettato per vedere se c'eri tu, o AnnastaccatoLisa o Widepeack!
    E' stato molto bello, come servizio, secondo me!!

  3. utente anonimo ha detto:

    Grazie Julia, sono contenta che sia andata così bene. Un abbraccio
    Giorgia

  4. juliaset ha detto:

    @diggiu: ma io ci sono, non dubitare! Tra noi autori si è creata una vera alchimia, siamo molto concentrati sul messaggio comune che vogliamo dare e anche quando viene intervistato uno solo di noi dietro c'è sempre una formazione compatta che lo sostiene e che ne discute…Grazie di tutto, un abbraccio alla tua collega!

    @Trasparelena: anche per me è stato un gran bel servizio, e ti posso garantire che Rosie è proprio così (le altre purtroppo non le ho ancora incontrate di persona, ma a breve rimedieremo).

  5. juliaset ha detto:

    @giorgia: è andata benissimo, altroché!

  6. Ary72 ha detto:

    Vista! Speriamo se ne parli sempre di più!

  7. skalo ha detto:

    ho letto "elasti" e mi sono incuriosito….passerò ancora a trovarti

  8. delphine56 ha detto:

    Visto, letto, come sempre vi seguo e sono molto orgogliosa di conoscervi. Complimenti a tutte voi!

  9. utente anonimo ha detto:

    ho postato su fb così: oggi ho letto l'aricolo di Elasti su D e sono andata aleggermi il blog di Julia e mi ha mosso un sacco di emozioni , grazie a lei e a tutte le grandi donne che sanno parlare al nostro cuore , alla pancia e al cervello come solo le donne sanno

  10. unmaredisorrisi ha detto:

    Complimenti!!!!! In primis a te ma anche alle tue amiche!!!

  11. juliaset ha detto:

    @innoallavita: :-))

    @Ary72: speriamo!

    @skal: grazie, sei il benvenuto!

    @delphine56, @unmaredisorrisi: siete dei tesori, come sempre

    @anonimo: grazie di cuore!

  12. camden ha detto:

    Complimenti Julia, un bell'articolo che ha raccontato il tuo mondo, secondo me incuriosendo tante persone che non ti conoscevano a venirti a trovare qui sul blog! Brava.

    Ps: per la trasmissione, grazie per quello che hai scritto, io mi sto ancora chiedendo se quella era una mia controfigura, non mi sarei mai immaginata così tranquilla!!! 

  13. nonsolomamma ha detto:

    ascoltarti è stato fantastico e molto molto istruttivo. un abbraccio e grazie mille a te.
    elasti
    ps l'articolo è qui http://d.repubblica.it/dmemory/2011/06/25/rubriche/rubriche/026blo74826.html

  14. MissMaj2010 ha detto:

    Julia, oggi pomeriggio mi è capitata la copia di "D" e che sorpresa leggere di te da Elasti! Mi ha fatto tanto piacere, e ho parlato di te con mia mamma e mia zia ( che ha avuto un intervento al seno il 17 luglio di tre anni fa, per ora sembra andar tutto bene e speriamo che continui così) e ho raccontato di te, del Principe, e delle Principesse.
    Era come leggere di un'amica, una persona che non conosco di persona, "ma sai che anche lei vede Enzo e Carla?" e poi qualche aneddoto sulle Princi che hanno come le mie Winx…
    Quando torno vedrò la puntata di Invincibili, ora ho ancora da finire un mare di cose…
    Un bacio grande

  15. RominaFan ha detto:

    Sei stata splendida!

  16. ilmaredentrome ha detto:

    l'intervista di mercoledì non me la sono persa… 
    ma che bello un articolo su di te…chissà che sorpresa!

  17. juliaset ha detto:

    @camden: grazie…poi adesso salta fuori che eravate tutte figuranti, ma brave però!:-D

    @nonsolomamma: è stata un'esperienza molto bella anche per me…Come ti ho detto a voce, mi sembrava di conoscerti da un sacco di tempo. E ancora una volta ti dico che spero di rivederti presto, anche se fa molto fan club!;-)

    @MissMaj2010: avere nel proprio curriculum la visione assidua di Carla ed Enzo nel mio caso non è esattamente una cosa di cui andare fiera, visto come vado in giro ultimamente…Ho raggiunto l'apice stagionale della sciatteria! Un abbraccio a te, alla mamma, alle Winx e alla zia!:-*

    @Rominafan: sto arrossendo…

    @ilmaredentrome: soprattutto una bella soddisfazione!:-)

  18. utente anonimo ha detto:

    Cara Frattale che bell'intervista che hai rilasciato.
    Quando sostieni che la maternità e la malattia, in modi chiaramente diversi, portano con sè solitudine e un improvviso cambio di status agli occhi degli altri, bè devo dirti che per quanto riguarda la maternità la penso come te. Inizialmente è proprio così che mi sentivo anch'io, nonostante provassi una bellissima emozione, però c'è quel però che mi faceva sentire sola. Solo nel tempo sono riuscita a colmarlo, oggi trasbordo.
    Ciao carissima e tanti complimenti ancora
    4 p
      

  19. Notforever ha detto:

    visto!
    letto!
    che orgoglio, ragazza, di averti conosciuta tempo fa :o)
    adesso posso dire "uh, ma questa la leggo da tanto tempo…" con una certa spocchia, ecco :o))

  20. utente anonimo ha detto:

    Visto e letto. Vi voglio un mare di bene, a tutte :-*

  21. juliaset ha detto:

    @4P: è un parallelismo un po' strano, lo so, ma il senso di straniamento è simile…solo che per la maternità è dovuto a un evento positivo, mentre per la malattia è il contrario.

    @Notforever: è vero, tu sei un'amica-blogger "storica"!:-)

    @Mitì: grazie, il tuo sostegno e il tuo affetto per noi sono estremamente preziosi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...