Sensazioni settembrine

Sono cinque, di età compresa tra i nove mesi e i sette anni. Il più piccolo è in fase di inserimento all'asilo nido, le due intermedie oggi hanno ricominciato l'asilo (pardon, la scuola dell'infanzia), le due grandi martedì riprendono a frequentare la scuola elementare (pardon, la scuola primaria).
La gestione di questi vispi cinque cuginetti al momento è possibile solo grazie a un gioco di incastro di orari che ricorda un sudoku di difficoltà elevata.
La possibilità che uno qualsiasi degli adulti incaricati al trasporto e allo spostamento dei piccoli si sbagli, e dimentichi un bambino (o più di uno) da qualche parte, sta crescendo esponenzialmente nel corso delle ultime ore.
L'abbandono di minore, lo ricordo, è un reato grave, punito con la reclusione da sei mesi a cinque anni.
Se uno dei prossimi giorni mi vedrete uscire di casa in manette, saprete perchè.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Sensazioni settembrine

  1. utente anonimo ha detto:

    Ok, ti porterò le arance . Milva

  2. fiordicactus ha detto:

    Non è poi così difficile "lasciare in giro" un bambinno . . . E pure sbagliare i turni di "scuolabus" ("Toccava a te! . . . No a te!" . . . e le bambine aspettano fuori dalla scuola!) In bocca al lupo, nel caso, ti mando qualche simpatica letterina"!!! Ciao, R 

  3. Notforever ha detto:

    l'anno scorso mia nipote per organizzare rientri a scuola e allenamenti di karate aveva dato a mio padre un foglietto con su scritti giorni e oraricredo che nemmeno il planning di una multinazionale sia così complicato

  4. unmaredisorrisi ha detto:

    AhAhAh…..ti porteremo le arance!!!

  5. utente anonimo ha detto:

    ahahahahah! secondo me, è quello che succederà anche da noi, diciamo, fra due anni. :Dmammasidiventa.ilcannocchiale.it

  6. SissiToGo ha detto:

    ah ah, conoscendoti ne raccatterai uno in più :):)s.

  7. Strato2006 ha detto:

    Ah ottimo, ti recludono così per almeno 6 mesi la possibilità di abbandonarli diventa certezza! Fantastico… P.S. battute a parte, non puoi farcela senza un software gestionale dedicato, pensaci…

  8. juliaset ha detto:

    @Milva: tarocco, please!@fiordicactus: non è difficile, hai detto bene!@Notforever: probabilmente non lo è!:-))@unmaredisorrisi: e io vi lascerò i pizzini!@mammasidiventa: è una fase come tante…;-)@sissi: è questo il motivo per cui le mie figlie cantano sempre "aggiungi un posto a tavolaaaa"?!?@Strato2006: ecco, non ci crederai, ma grazie al tuo suggerimento sull'acquisto di un software gestionale dedicato posso dire di avere veramente toccato il fondo!;-)

  9. Strato2006 ha detto:

    Ottimo, puoi iniziare a scavare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...