Tutto esaurito

Stamattina ho fatto un'altra intervista con il vampiro, sì, insomma, un prelievo. Stavolta niente centro oncologico: il mio "svezzamento" prevede di rientrare progressivamente nel normale circuito sanitario, e infatti mi sono ritrovata a fare gli esami del sangue presso il centro prelievi della mia circoscrizione, cioè esattamente dove li facevo durante le gravidanze. Non è cambiato nulla, c'è lo stesso cartellone che invita a donare il cordone ombelicale, lo stesso personale, le stesse scomode sedie di legno. Tutto questo ha avuto il sapore di strano deja vù, cosa che ultimamente mi succede di frequente. Una signora, vedendo che starnutivo, mi ha chiesto se ero lì per le allergie, ed io ho risposto che in un certo senso sì, ero lì anche per quello.
Dopo il prelievo sono andata al lavoro ed ho trascorso una giornata tutto sommato normale. Stasera devo anche finire di scrivere la mia relazione, infatti credo proprio che a breve mi farò un caffè tardivo. Ho sonno, sono stanca, eppure la concentrazione è ancora alta, quindi è meglio che la sfrutti. Così almeno mi tengo impegnata. Ho notato che io attribuisco un significato del tutto positivo all'essere molto "impegnata", ma spesso le persone che mi vogliono bene mi invitano a distrarmi e a riposarmi di più. E' difficile per me spiegare loro che in questi momenti la mia testa va a mille, quindi per motivi di ordine pubbico è meglio che la tenga sempre occupata: infatti, per esperienza, i periodi dei controlli sono quelli in cui ho le idee migliori e faccio i progetti più ambiziosi, mentre se mi metto tranquilla succedono i peggiori disastri mentali. Si tratta sempre di progetti sotteranei (oserei dire carbonari), legati come sono a tante – troppe – condizioni che non dipendono da me, ma vengono lo stesso fuori che è una bellezza.
In compenso il mio telefono squilla poco, pochissimo. Tendo a isolarmi, questa è la verità. Ieri ho ricevuto messaggi solo dal mio gestore telefonico. In questo periodo mi lasciano tutti stare, solo lui si attenta a scrivermi. Però non mi dice più che tutto gira intorno a me, mi ricorda solo che ho esaurito il credito.

Scenic Telephone Box
Foto: Flickr

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Tutto esaurito

  1. widepeak ha detto:

    okkei. allora comincio a messaggiarti io, e a differenza dell'immagine di due vecchie becerette dell'altro commento, ora cominciamo a mandarci messaggini pieni di consonanti e sogni improbabili come due quindicenni, che ne dici?ti abbraccio tanto jujù

  2. ziacris ha detto:

    Io i prelievi li ho sempre fatti presso il centro prelievi dell'ospedale del paese a fianco, badando bene a scansare la mitica tedesca….non ho nessun problema a telefonarti, a messaggiarti, basta dirlo…dimmi quello che debbo fare e io lo faccio

  3. utente anonimo ha detto:

    Ciao JuliaBeh…complimenti per la strategia anti lup…ma se riposi un pò e ti distrai è meglio:-)Paolo

  4. camden ha detto:

    Forza Julia, si ogni tanto ci si isola magari senza accorgersene, però nei periodi dei controlli è comprensibile. E' bello che ti vengano nuove e importanti idee in quei momenti, come dire ti distrai e nel contempo produci Scommetti che se cominciamo tutte a mandarti sms finisci il credito del cell in 2 ore?

  5. unmaredisorrisi ha detto:

    Ti capisco benissimo…anch'io quando devo affrontare qualsiasi prova esame e di qualsiasi cosa si tratti sento il bisogno di dover fare di più del mio solito e devo dire anche le cose + complicate pur di tenere la mente impegnata. Il mio angioletto cmq è sempre li…..

  6. fiordicactus ha detto:

    Che antipatico quel gestore . . . almeno ti telefonase per cose carine! Che so, una ricarica in omaggio! Se hai bisogno di due chiacchiere e un po' di coccole ci sono anch'io! Ciao, R

  7. tittidiruolo ha detto:

     Forza ricaricati!!!!! Vorresti dirci che siamo in debito? ciao buon fine settimana..

  8. juliaset ha detto:

    @widepeak: ahaha, tvtmptb, e adesso traduci!:-D@ziacris: ma anche noi abbiamo il tedesco, mitico!:-)@Paolo: impossibile…@camden: non avevo nessuna intenzione di incentivarvi allo stalking, era solo una lamentela così, una gnola…@unmaredisorrisi: grazie e complimenti pe rla tua nuova avventura nel web, ti ho linkata!:-))@fiordicactus: oggi mi ha regalato un po' di punti, ma la ricarica ce l'ho dovuta mettere io…@titti: alla fine mi sono ricaricata…questo sì che è un vero salasso!:-D

  9. mammaoggilavora ha detto:

    condivido, il cervello deve essere tenuto impegnato, e' una macchina formidabile, ingigantisce i problemi che ci sono se non ha molto altro da fare….quindi brava, saggia politica.un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...