Meno male che Stefania c'è

Niente paura, non sto vivendo un periodo di sbandamento politico-emotivo. L’oggetto di questo post è Stefania Bertola, la scrittrice, o meglio le sue opere, che nelle librerie vengono erroneamente ospitate nelle sezioni letteratura rosa o chick-lit. Questo per dire che negli ultimi giorni, mentre il lavoro ed altri impegni mi tenevano lontana dal web, ho trovato un’altra scrittrice da collocare stabilmente nella top ten delle mie preferenze.
Ah, come vi dicevo ho lavorato: venerdì poi ho fatto una cosa di cui non mi credevo del tutto capace (legale e moralmente ineccepibile, tranquilli) e sono molto soddisfatta di me. Quindi mi posso godere il meritato riposo, anche perchè nel pomeriggio ho partecipato per l’ennesima volta ad una festa ad alto tenore di rappresentanti della scuola primaria e dell’infanzia.
Ora sono decisamente stanca, in calo di adrenalina e abbastanza rilassata, ma mi manca poco per essere davvero felice. Credo proprio che per scivolare nel sonno con completa serenità, stasera comincerò l’ultima fatica di Carofiglio. Come dire, meno male che Gianrico c’è.

More about Le perfezioni provvisorie
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Meno male che Stefania c'è

  1. ziacris ha detto:

    In questi giorni di nuove uscite letterarie, ho pensato proprio a te quando ho visto Carofiglio

  2. AdamsRib ha detto:

    Ah, ecco un’altra fan della Bertola! Confesso che ho preso più volte tra le mani i suoi libri, ma che sono sempre stata scoraggiata dalle descrizioni delle trame… ma se (anche) tu mi dici che non si tratta del solito romanzo rosa, la proverò 

  3. latendarossa ha detto:

    Cavolo dici che Stefania Bertola merita una lettura? Qualche titolo da suggerire?

  4. aleike ha detto:

    La Bertola e’,secondo me, di base persona intelligente e piena di senso dell’umorismo. Lavoro’ in Rai, diversi anni fa, era autrice e conduttrice di un programma su Radiodue, delizioso. I suoi libri sono una via di mezzo: non sono sciocca letteratura rosa, non sono romanzi stravolgenti e di super spessore. Sono libri gradevoli, molto spiritosi (e non e’ poco), leggeri ma non stupidi e con una loro struttura. Trame forse inverosimili, si’, ma a volte servono anche quelle!io leggendo i suoi libri mi sono rilassata e divertita molto, e non e’ poco. Ci sono stagioni diverse anche nella lettura, e momenti perfetti per un libro della Bertola!:o)

  5. juliaset ha detto:

    @ziacris:era sul mio comodino da un po’…

    @Adam’s Rib: mi associo alla bellissima recensione che ne fa Ale…in certi momenti una lettura del genere è un vero toccasana! Ho letto "Ne parliamo a cena" perchè me l’ha regalato un’amica a Natale (una che evidentemente conosce i miei gusti), poi ho divorato "Aspirapolvere di stelle" nelle pause mentre leggevo serissimi documenti per lavoro, e adesso ho ordinato l’opera omnia su IBS…

    @latendarossa: uhm, mi fai una domanda difficile, non so se consigliarlo a un uomo. Ha un modo di scrivere "femminile", ma molto ironico, che qualcuno definisce quasi yiddish…in effetti penso che potrebbe piacerti.

    @aleike: ti quoto su tutto!:-))

  6. utente anonimo ha detto:

    uhhhh… mi piace quando mi citi!!! 🙂 sono contenta che ti sia piaciuto! baci, vocetta

  7. utente anonimo ha detto:

    Passavo per salutarti
    un abbraccio
    Fracny

  8. FarfallaDiVetro ha detto:

    Uh, appena letto Carofiglio! Adorabile come un orso! (ehm, da parte mia è un complimento)

  9. fiordicactus ha detto:

    Sono subito andata a controllare se nella "mia" Biblioteca Comunale hanno qualche libro di questa autrice, appurato che hanno "luna di Luxor" mi sono usciti ben altri 21 titoli di altri autori . . . dove lei aveva fatto la traduzione, e sono tutti scrittori di "peso", per cui lei, non dovrebbe essere così tanto "chick-lit " . . . Domani passo e lo ordino!

    Ciao, R

  10. camden ha detto:

    Quanto amo i post che parlano di libri! Prendo nota…

  11. juliaset ha detto:

    @vocetta: doveroso!;-)

    @Francy: sei sempre la benvenuta! Ricambio l’abbraccio.

    @FarfalladiVetro: benvenuta! Potrebbe essere un complimento, in effetti…Ora sono circa a metà, e per adesso va molto bene…

    @Fiordicactus: infatti, lei ha tradotto moltissimi libri di una certa sostanza, quindi…sembra letteratura rosa, ma non lo è veramente!;-)

    @camden: eheheh, poi mi saprai dire!:-))

  12. utente anonimo ha detto:

    proprio due fra i miei autori preferiti!
    le perfezioni provvisorie è ancora bello come i primi tre "guerrieri", senza ancora essere scaduto nel manierismo. penso che te lo godrai.
    ciao ciao MAQ

  13. cataplof ha detto:

    anche a me piace molto…e mi sta ispirando per un romanzo mio!
    i preferiti? Aspirapolvere di stelle e biscotti e sospetti !

  14. juliaset ha detto:

    @MaQ, cataplof: finito anche Le Perfezioni Provvisorie, bello…e ora ho attaccato Biscotti e sospetti, altro genere, eheheh!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...