Weekend ad alto impatto

Soldato Julia a rapporto, anche se per l’ennesima volta leggermente provata dagli eventi.
Tanto per raccontarvi qualcosa di divertente, il fine settimana è cominciato con un testa-contro-testa assolutamente non metaforico tra le due principesse. Il tutto si è concluso con due gran bernoccoli, un po’ di spavento e nessuna conseguenza permanente (spero), ma le sorprese non erano ovviamente finite lì: è subentrato infatti un bel virus gastrointestinale che ci ha allietati per buona parte del fine settimana.
Tuttavia in questo weekend è successa anche una cosa molto importante, che con tutta probabilità mi darà ottimi spunti di riflessione per parecchio tempo: sabato mattina ho partecipato a una bellissima conferenza organizzata da Ilcestodiciliege e dall’Associazione donne medico, avente per titolo “Sessualità & Tumore nella donna”. Be’, capisco che utilizzare termini come “bellissimo” riferendosi a certi argomenti può risultare un po’ strano, eppure ribadisco che si è trattato di un momento particolarmente emozionante, oltre che istruttivo. Si è parlato di sessualità in un modo ampio, preciso e mai banale  (come raramente accade, purtroppo), e credo che ciascuna di noi si sia riconosciuta, almeno in parte, in molte delle cose dette dai relatori, e sia tornata a casa con qualche buon suggerimento in più per cercare di migliorare la propria qualità della vita. Siccome il mio blog non è la sede più idonea per trattare questi argomenti, vi dico subito che stiamo lavorando per trovare un modo per condividere via web i contenuti della conferenza.
Per concludere, aggiungo una nota squisitamente personale: nelle parole dei medici e degli psicologi che sono intervenuti all’incontro, io ho trovato anche un grande stimolo a continuare questa mia avventura di blogger e, perché no, di scrittrice di romanzi rosa di infima qualità. Ma ve ne parlerò dettagliatamente più avanti, promesso.
(Ebbene sì, mi sono già messa al lavoro sul concetto di suspance…siete tutti avvisati!)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Weekend ad alto impatto

  1. Notforever ha detto:

    non si fa così…non con una curiosa come me
    (faccio SEMPRE il tifo per te, ma questo già lo sai…)

  2. utente anonimo ha detto:

    ciaooo è bello rileggerti. A presto 🙂

  3. fiordicactus ha detto:

    Io sono un’affezionata lettrice di romanzi rosa con suspance!

    Son qui che aspetto anche i suggerimenti d’altro genere!

    Non è che è il  "testa a testa" delle tue Principessa che rimbomba negli Appennini che dà questa idea di Terremoto da queste parti???

    Ciao a tutti, R

  4. ziacris ha detto:

    2 piccioni con una fava..continui il blog e sei sollevta sulla sessualità

  5. giorgi ha detto:

     condividere condividere! L’argomento è assai appetitoso  Sui romanzi rosa, be’, mi pare fantastico. (La qualità lasciale giudicare a chi ti legge, eh?) Io una volta invece ho pensato di buttarmi sull’erotico (sotto pseudonimo, ovviamente!)  

  6. SissiToGo ha detto:

    voi mi fate paura…vi state candidando come eredi di judith krantz???
    (e sarà meglio, perché nn ho più niente da leggere :-))
    s.

  7. cestodiciliegie ha detto:

    Anche per me la conferenza si è rivelata fonte di spunti e riflessioni e, non da ultimo, anche divertente. Il che non guasta visto l’argomento.

  8. PieroPa ha detto:

    Wow! Ritorna ‘Julia scrittrice’: fomidabile! Già che si sei oltre al ‘rosa’ metti anche qualche spunto delle tue superbe ‘Princi’ (ma che fanno con le loro super testoline?).
    Ciao e buona settimana. 

  9. latendarossa ha detto:

    Io non vedo l’ora che ti dilunghi sui tuoi romanzi rosa (poi se la qualità è infima…facelo dire a noi eheh)!
    Ma le dinamiche del frontale (o povere creature)? Si sono messe a correre l’una verso l’altra da direzioni opposte???

  10. camden ha detto:

    Ti ricordi il mio sogno premonitore su un tuo libro in mezzo a quelli premiati?
    Sono certa che premonitore lo è stato davvero…

  11. aleike ha detto:

    Eh, ma io ricordavo che stai scrivendo un libro d’amore….non sai quanto ci penso, ogni tanto, a questa cosa, trovo che scrivi cosi’ bene che non potra’ venire una delizia. E penso che, pur avendo poco tempo da dedicarvi, ti faccia molto bene avere questo impegno creativo.:o)

  12. juliaset ha detto:

    @Notforever: ma io devo vendere!:-D

    @pensataaddosso: :-)))

    @arrgianff: grazie mille caro, a presto!

    @fiordicactus: io lo sento ancora, il rimbombo, ma nella MIA testa!

    @ziacris: mi sproni alla facile battuta…

    @giorgi: tu sei sempre troppo avanti, mia cara…io con l’erotismo non ci provo neanche, mi viene da ridere solo all’idea!:-)) P.S.: per quell’altra cosa abbiamo inizato a fare un canale su Youtube…

    @Sissitogo: nella mia somma ignoranza ti dico…boh, forse sì!;-)

    @cesto: è vero, abbiamo anche riso! Bello bello.

    @Piero: se mai riuscirò a scrivere davvero e a smettere di ciarlare…non ti deluderò!:-))

    @tendarossa: sì, un frontale in piena regola!

    @camden: bisogna solo capire di che premio si tratta…per ora ho solo un bel Tapiro sul comodino!

    @aleike: sei sempre troppo buona…intanto mi sono procacciata l’ultima fatica di Carofiglio, che se ne sta sul mio comodino insieme al tapiro d’oro.;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...