Ecce pupazzo

Cosa vi racconto?
Prima di tutto che ieri il gatto (splinder) si è mangiato il mio post.
E che tra le altre cose ho rifatto il prelievo (e subito dopo ho ricominciato ad aspettare), la principessa grande ha tolto la stecca al dito (evviva), sono caduti trenta centimetri di neve (e ho messo le gomme termiche), ho portato figlie e nipoti a un compleanno (e oggi si bissa con la festa dell’asilo) e nel fine settimana abbiamo fatto un pupazzo, che tuttora resiste grazie al gelo di questi giorni. Anzi, penso proprio che ormai si sia convinto di essere stato costruito sulla nuova linea del permafrost.
Chissà se mangerà il panettone con noi: intanto sorride felice e non ci pensa. E’ bello vederlo, alleggerisce il paesaggio. E a me, personalmente, ricorda che non sono poi sempre obbligata a farla così tragica.

Pupazzo di neve
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Ecce pupazzo

  1. Notforever ha detto:

    è bellissimo!!!
    mi ricorda quelli che facevamo noi da bambine, che un tempo nevicava molto di più da queste parti

  2. pensataaddosso ha detto:

    Che carino!!!! Brave !!!

  3. PieroPa ha detto:

    Ma dai, Julia! Non venire a dire che ‘la fai tragica’! Pupazzo (bello) o no sei una vera forza. Complimenti alla ‘Prici’ senza stecca, caspita almeno farò un Natale con tutte le capriole che desidera (…e che avrebbe fatto comunque).

  4. PieroPa ha detto:

    PS
    Babbo Natale ha provveduto per il puntale a forma di stella, la macchina radiocomandata e (almeno!) la rosa?
    Avvertilo che non c’è più molto tempo. Come? Bhe, gli ingegneri hanno mezzi di comunicazione che riescono a raggiungere anche chi sta girovagando per l’aere in slitta! 

  5. ziacris ha detto:

    Oddio, non è per farla tragica, ma ne hai tutte le ragioni, quando sirimane scottati è il minimo sindacale.
    Per il pupazzo, la  prossima volta ti mando anche la Tata, così mi togli un pensiero, anche se, onestamente, manco me lo sono messo il pensiero

  6. fiordicactus ha detto:

    Che bello il pupazzo . . . quanto al freddo ho idea che se lo mandi qui da noi, dal freddo che fa, non si scioglie nemmeno qui!

    Contenta che la disavventura della Principessa sia giunta alla fine! Adesso, ginnastica alle dita . . . riabilitazione?

    Tu sei fortissima, e ce l’hai dimostrato, la fai tragica solo quando ci vuole! E mi piaci per questo!  e anche Smack! :-* (che qui nessuno ha pensato alla faccina con i baci! Acc!)

    Ciao, R

  7. latendarossa ha detto:

    Molto carino il pupazzo: ha un sorriso furbetto….
    Invidio voi che avete la neve ma so che arreca disagi. Non potrebbe nevicare un pochino di meno lì e il resto per noi?

  8. unmaredisorrisi ha detto:

    Si proprio carino il tuo pupazzo di neve…… Bravo…il tuo pupazzo di neve..se ti aiuta a pensare positivo…ma soprattutto brava tu….che lo hai fatto…..

  9. camden ha detto:

    La cosa che mi colpisce di questo pupazzo (bellissimo) è l’espressione che ha, come un saggio anziano che dice:
    calma, pazienza, tutto passa, tra un po’ non ci sarò più, ma ci sarete voi a sorridere per me…cogliete il bello della vita!

  10. utente anonimo ha detto:

    Juliaaaaaaaaaa
    Tanti AUGURI,  ma Tanti Tanti per un Buon Natale a Te alle Principesse (felice che sia stato tolta la stecca alla Peste N° 1) al Consorte e ai Tuoi Famigliari.
    La Tua Vena Ironica, il tuo disincanto, la tua leggerezza nel raccontare le gesta delle due Principessine e del mondo che Ti circonda:-), mi piace moltissimo …
    seppur rispettosamente (ma non troppo,un pò di insolenza ci sta bene dai) consentimi un Bacio e un Abbraccio, a Te Cara Julya.

    da Paolo

  11. delphine56 ha detto:

    Non sono mai riuscita a fare un pupazzo così sorridente! Bravissime.
    Un augurio sincero di trascorrere giorni sereni ^_^

  12. utente anonimo ha detto:

    Grazie per il tuo abbraccio.
    Ti auguro n sereno Natale.
    4P 

  13. PieroPa ha detto:

    Tantissimi auguri veramente di cuore a te, alle Principesse e al tuo Principe.

  14. juliaset ha detto:

    @Notforever: Grazie!!! qui va così, riscaldamento globale permettendo, anni senza neve alternati ad anni di nevicate copiose…

    @pensataaddosso: in verità io ho contribuito ben poco, ho solo procurato gli accessori e fatto la foto!:-))

    @PieroPa: grazie di tutto…Babbo Natale come vedi è già sveglio all’alba della vigilia, perchè in effetti manca la rosa e ahimé anche il puntale…ma ce la farà come sempre! Augurissimi!!!

    @ziacris: aspeta un anno e il pensiero ti adrà adosso come una valanga…da una certa età in poi quando vedono la neve il tormentone ufficiale è solo "quando facciamo il pupazzooooooo?!?"

    @fiordicactus: no, niente ginnastica, ma l’undici dobbiamo tornare per un controllo…anche stavolta scene spassosissime in ospedale, e sono contenta che la principessa non abbia paura dei camici bianchi, vuol dire che nella sua testolina è tutto ok…

    @tendarossa: potrebbe, potrebbe…:-))

    @unmaredisorrisi: ripeto, non mi voglio prendere il merito…però è vero, è simpatico!:-)) Grazie!

    @camden: è vero, dice proprio così…Un abbraccio, cara, Buon Natale!

    @Paolo: va bene, accetto gli auguri e gli abbracci che così "rispettosamente" mi rivolgi…e li ricambio!:-)))

    @delphine: anche a te!:-*

    @4P: ti sono tanto vicina…un abbraccio anche alla tua famiglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...