Flemma al volante

Dialogo odierno tra la Principessa Piccola, quattro anni, e la sua Cuginetta, tre anni, entrambe comodamente sedute sui seggiolini posteriori di una Fiesta insolitamente scattante, naturalmente guidata dalla sottoscritta. Piccola premessa: le due hanno il tipico rapporto che si instaura tra cugine dirimpettaie, ovvero un classico esempio di amore-odio condito da un’innata verve di perfidia femminile.

Principessa: "Coff coff"
Cuginetta: "Devi metterti la mano davanti alla bocca quando hai la tosse! Altrimenti poi mi ammalo anche io. Coff coff. Ecco, mi sono ammalata, è colpa tua."
Principessa: "Non è colpa mia, ce l’avevi già, la tosse. Ti ho sentita prima, all’asilo. Anzi, forse me l’hai attaccata tu, questa bruttissima tosse. Ehi, guarda laggiù, un parrucchiere!"
Cuginetta: "E’ vero, un parrucchiere. Ma tu ci vai dal parrucchiere?"
Principessa: "Certo, ci vado la settimana prossima insieme a mia sorella. Mi porta la mamma."
Cuginetta: "Be’, ci vado anch’io, però con la mia mamma."
Principessa: "Ma sei proprio sicura?"
Cuginetta: "Sì, me lo ha detto lei!"
Principessa: "Sai perchè te l’ho chiesto? Perchè le mamme si sbagliano, a volte. Può succedere."
Cuginetta." La mia non si sbaglia mai".
Principessa: "Ah, strano. La mia invece ogni tanto si sbaglia, però poi si arrabbia moltissimo. La devi vedere quando si arrabbia, diventa una pantera!
Cuginetta: "Davvero? Una pantera vera?"
Principessa: "Sì, una pantera nera."

Al che l’oscuro felino alla guida, in preda ad un’incontrollabile crisi di ridarola, ha dovuto rallentare bruscamente per evitare un tamponamento quanto mai inopportuno. Dopo il quale non sarebbe stato certo un campione di aplomb, per via della sua istintiva indole di pantera, ovvio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a Flemma al volante

  1. widepeak ha detto:

    che spettacolo! grazie delle grasse risate

  2. juliaset ha detto:

    Figurati, appena arrivata a casa ho sentito la necessità di scriverla… e sto ancora ridendo tra me e me, perchè il sonoro delle due nane acidelle era una cosa troppo esilarante !:-))

  3. utente anonimo ha detto:

    Non ci credo….troppo forte! Sto ancora ridendo! Ah ah ah ah…fortissime le due cuginette!
    Anonimo con cuore d’angeloi

  4. PieroPa ha detto:

    Fantastica! Troppo bella! Mi verrebbe da mangiarla… ma non sono una pantera!

    Sopra: esemplare di "mamma pantera" alterata… come si può notare dal colore.

    PS
    Scrivi tutto quello che riguarda le ‘Princi’ Julia, sarà un nuovo volume con un successo assicurato (e per voi un ricordo di momenti deliziosi. Sono ripetitivo? Eh, lo immaginavo…) 

  5. cautelosa ha detto:

    Promettono bene, le due fanciulline…
    Non avrai da annoiarti, facendo l’autista-accompagnatrice…

  6. fiordicactus ha detto:

    Allora non più "Principessa Julia", da oggi in poi, ti penserò come "Bagheera, la pantera nera" ( niente a che vedere con il film Disney, nel libro originale, è un personaggio molto serio e importante . . .  quasi un ingegnere). 🙂

    Ascoltare i bambini è una delle mie attività preferite! ! ! ! ! Appoggio la mozione di PieroPa! 😉

    Ciao, R

  7. cataplof ha detto:

    che ridere che fanno i bimbi !

  8. utente anonimo ha detto:

    Divertentissimo!

  9. ziacris ha detto:

    Graffiami tutta…panterona!!!!

  10. giorgi ha detto:

    Ah, ah! Ti arrabbi quando ti sbagli, eh? Insomma, come diciamo a Roma, "nun ce voi sta’"  

  11. unmaredisorrisi ha detto:

    AHAHAHAH……divertentissime…… concordo…..non avrai mai da annoiarti…..

  12. affabile ha detto:

    😀
    Quanto mi mancano questi dialoghi!!
    Il mio nipotino di 3 anni e mezzo adora le mie figlie, le chiama le "iaie" perchè è la prima parola che ha imparato per chiamarle e poi è rimasta. Ieri dovevo andare via e mi ha detto "portati una sola iaia e lasciane una a me!" Che tenero!

  13. delphine56 ha detto:

    E che cavolo….questo lato feroce del tuo carattere mi era sfuggito !!!!

  14. aleike ha detto:

    Mi ha fatto ridere quel "vai dalla parrucchiera?sei sicura?", dubbiosissimo…come a dire "ma non mi stare a contare balle!". ah ah ah!:o))

  15. PieroPa ha detto:

    Julia in un momento panteresco…

  16. biancax ha detto:

    oddio… che accoppiata! ma tu ce la fai a trattenerti? : ) 

  17. ziacris ha detto:

    Scusa il commento, qui è un momento di follia delirante..la pantera mi ha fatto ricordare il film "il vizietto" quando uno deidue dice all’altro "Gvaffiami tutta…"

  18. juliaset ha detto:

    @Anonimo con cuore d’angelo: :-))

    @PieroPa: intanto lo scrivo qui…Quella pantera non mi assomiglia per niente, io sono molto più aggressiva, eheheh!

    @cautelosa: è vero, non mi annoio mai!

    @fiordicactus: e ora vedrai qunte sorprese ti riserverà il nipotino!:-)

    @cataplof, anonimo, unmaredisorrisi: :-)))

    @ziacris: non mi scandalizzo, cara…;-)

    @giorgi: ma io in realtà pensavo di no…si vede che lei mi vede così!:-)

    @affabile: che caro!

    @delphine56: era sfuggito anche a me!

    @aleike: infatti è la diffidenza reciproca che mi fa ribaltare dalle risate!

    @biancax: in quanto pantera, no. Scherzi a parte, sono veramente spassose, i loro siparietti sono persino terapeutici (sempre che non si mettano a gridare).

  19. PieroPa ha detto:

    Mi spiace Julia, ma faccio davvero fatica (avendoti vista parlare… e avendoti parlato) a vederti nei panni di una "pantera feroce". Mi sembri molto decisa e capaci di sviluppare ragionamenti molto convincenti (diciamo con una certa ‘tenacia’?).
    Magari potrai essere una "panterina" ad uso delle Princi (e posso capire che pur nella loro dolcezza possano anche… far spuntare qualche ‘zannetta’), ma complessivamenrte una persona non aggressiva.
    Ma chi sono io per contraddirti? Non dovrò, per caso, mettermi a cercare di scorgere zampe nere, unghie affilate e denti luccicanti… in agguato?

  20. mammaoggilavora ha detto:

    Ho letto il tuo post al mio Grande, che transitava vicino a me mentre facevo il mio vagabondaggio internet quotidiano.
    Abbiamo riso in due, era bellissimo. Brava Pantera Nera!

  21. Notforever ha detto:

    eh
    le mamme si sbagliano, che vuoi.. :o)
    buon fine settimana, pantera!!

  22. juliaset ha detto:

    @PieroPa: sì, infatti, scherzavo, io sono tutto tranne che aggressiva…anche se in genere mi so difendere!:-)

    @mammaoggilavora: :-))

    @Notforever: e per fortuna!

  23. Strato2006 ha detto:

    Ah beh, mia figlia e sua cugina, entrambe sui sei anni, stessa musica! Ah, le donne…

  24. tittidiruolo ha detto:

    😀
     fortissime, da segnare e ricordare per sempre!

  25. juliaset ha detto:

    @strato2006: gli uomini invece litigano fin da piccoli per il calcio, mi dicono!;-)

    @tittidiruolo: infatti!:-))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...