Evoluzioni materne

Io vorrei anche postare, anzi, ne avrei un gran bisogno psico-affettivo, ma la mia padroncina (un metro e venti di bimba bionda con tanto di occhiali e codini) ha stabilito che posso allontanarmi da lei solo due minuti esatti, e per il resto del pomeriggio devo controllare cosa fa, fare la punta alle sue matite, sorvegliare che non si addormenti su una fila di sillabe, oltre che arginare la sua naturale ed incontenibile voglia di scrivere tutto l’alfabeto invece di attenersi ai compiti che le ha dato la maestra.
Me lo avevano detto che la scuola primaria rappresentava un passaggio estremamento delicato da affrontare, ma pensavo si riferissero alle difficoltà dei bambini, non certo alle mie.

2008-11-22 10:54
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Evoluzioni materne

  1. mammaoggilavora ha detto:

    io ho visto l’alba in terza elementare (del mio figlio)
    ora fa orgogliosamente i compiti da solo e mi scaccia se sto in giro nei paraggi. 🙂

    Good luck!

  2. ziacris ha detto:

    tieni duro, bebe che ti vada hai ancora da stuodiare per 13 anni

  3. Notforever ha detto:

    poi le passa questa mania di protagonismo :o)

  4. juliaset ha detto:

    @mammaoggilavora: e quando lei sarà in terza la mia piccolina sarà giusto in prima!

    @ziacris: e vabbè.

    @Notforever: lo spero bene!:-) Ma alla fine l’ho scelto io, di restare a casa al pomeriggio per aiutarla a fare i compiti, quindi questo è solo uno sfoghetto…

  5. utente anonimo ha detto:

    Ci chiamano mamme ma in realtà siamo factotum 😉

    un abbraccio
    Gallinavecchia

  6. SissiToGo ha detto:

    ti serve un computer super-portatile!
    così le insegni come si usa il correttore word e salti tutti i compiti di grammatica!
    sissi

  7. PieroPa ha detto:

    Che cara creaturina (con tanto di codini annessi)! C’è davvero tanto "bisogno di mamma" per capire questa scuola davvero strana…
    Falle una carezza di solidarità da parte mia.

    Sopra: quando (forse) non avrà più i codini, ma il tocco…

  8. juliaset ha detto:

    @gallinavecchia: io mi sento anche un po’ temperino, ultimamente!

    @sissi: ho già provato, ma con scarsi risultati…Oggi però mi diverto, facciamo le addizioni, stiamo scoprendo il sette!:-)

    @PieroPa: bella la principessina con il tocco! In realtà ne ha già uno all’attivo, quello di fine asilo!:-))

  9. utente anonimo ha detto:

    NON PER DEMORALIZZARTI ULTERIORMENTE,  MA IO STO RISTUDIANDO LA PREISTORIA, LA FOTOSINTESI CLOROFILLIANA, I LAGHI E I FIUMI, I NUMERI IN INGLESE, GLI ANGOLI…. E CHI PIU’ NE HA PIU’ NE METTA!!!… OLTRE AD ESSERE SEMPRE TUTTO DOPPIO…. NON VEDO L’ORA CHE SIANO ALLE SUPERIORI COSI’ SI ARRANGIANO UN PO’…. PERO’ SONO SOLO IN QUARTA ELEMENTARE E LA STRADA E’ ANCORA LUNGA…. E LE MATERIE DA RISTUDIARE ANCORA TANTE. TROPPE……
    BRILLOPERTE

  10. juliaset ha detto:

    Non vedo l’ora di rinfrescare i Fenici…;-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...