E vai con la glassa

Be’, questo in realtà è un food-blog, lo sanno tutti.
Vi presento con una certa soddisfazione la torta che ho fatto ieri con le mie manine sante, ma ci tengo a precisare che io sono solo il braccio: la mente – o meglio l’art director – è ovviamente la festeggiata.

tortina

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

20 risposte a E vai con la glassa

  1. PieroPa ha detto:

    Non nascondo la mia innata golosità, ma quella torta (e l’idea di sentire “cinguettare” le Prici “domandose”) mi fanno voglia davvero.
    Buona serata.

  2. juliaset ha detto:

    Mi saresti utile, visto che alla fine la torta non la mangia mai nessuno…dopo tanta fatica per farla la massima soddisfazione è postarla, sob!

  3. Ary72 ha detto:

    Slurp! Ho l’acquolina in bocca…e anche l’occhio è soddisfatto. Brava!

  4. cautelosa ha detto:

    Ehi, ma è una torta splendida!
    Chissà che buona!!

  5. AdamsRib ha detto:

    Gnam!!! Farebbe la sua bella figura nel mio food-blog 😉
    http://rosmarinaskitchen.blogspot.com/

  6. Notforever ha detto:

    rido
    tanta fatica per niente che poi i bimbi le torte non le mangiano
    magari i genitori sì :o))

  7. utente anonimo ha detto:

    invoglia davvero (tanto che quasi quasi vado a casa a imitarvi), complimenti al braccio e alla principessa ispiratrice!
    buona giornata!
    S.

  8. PieroPa ha detto:

    Cara Julia, devo dire che mi stupisce che nessuno mangi le tue torte. Come vedi fanno venire l’acquolina in bocca non solo a me. Qui si pone una necessaria domanda: se non mangiano le tue torte cosa mangiano “i nani” alle tue feste?

  9. latendarossa ha detto:

    Ah ah ma anche il braccio vuole la sua parte e con questo non sto minimizzando il ruolo della mente, ci mancherebbe… 🙂

  10. juliaset ha detto:

    @Ary72: ce n’è ancora, se ne vuoi…

    @cautelosa: alla fine è solo un pan di spagna glassato…più che altro è un’opera di assemblaggio!:D

    @AdamsRib: prova anche tu a farla per una festa di bimbi, come dicevo è solo un pan di spagna con dentro la marmellata o la crema, e ricoperto di glassa (che io faccio con il mitico bimby) e decorazioni che si comprano!:)

    @Notforever: i genitori sembrano sempre essere troppo a dieta! Il problema è che sembra una bomba calorica, invece alla fine è molto leggera, solo zucchero, uova e farina…e glassa, vabbè.

    @S.: prova e poi mandamene un pezzo!;)

    @PieroPa: la risposta è semplice: pizza, popcorn e patatine.

    @latendarossa: perchè non hai visto quella che aveva scelto la mia tesoriana guardandola su internet insieme a me…una roba da scuola di pasticceria! Lì il braccio si è chiamato fuopri…:D

  11. camden ha detto:

    8—————) Ooooh che bella!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Trasparelena ha detto:

    che bella idea i marshmellows (si scrive così?) per decorarla intorno, che a me di solito il bordo intorno viene sembre brutto da vedere

  13. juliaset ha detto:

    @camden: :-))

    @Trasparelena: non è farina del mio sacco (è un trucco della suocera numero due), e l’effetto è molto gradevole…peccato che anche quelli non li mangi nessuno!

  14. utente anonimo ha detto:

    ohhh, io mangio tutto, anche le decorazioni, basta che me le mandi :):)
    sissi

  15. juliaset ha detto:

    Confermo che sono commestibili, anche se non garantisco la loro genuinità…ma di cosa sono fatti i marshmellows, plastica?:)

  16. martyna86 ha detto:

    Ah, beh, art director o meno, ma le manine sante hanno creato una meraviglia! Stupenda, davvero!

  17. PieroPa ha detto:

    I marshmallow sono dei cilindretti di zucchero ricavati in origine dalla pianta Althaea officinalis e consumati principalmente negli Stati Uniti. Il nome deriva dal fatto che i marshmallow sono preparati dal succo della pianta che si chiama mallow, e cresce nelle paludi (‘‘marshes’’ in inglese).(Questo secondo Wikipedia).
    A me piacciono molto.

  18. fiordicactus ha detto:

    Bella la torta, complimenti a “braccio” e “mente” . . . vedo di rubarvi l’idea, per il mio prossimo compleanno! 😉
    Tanto alla mia festa, ormai sono più i bambini che i grandi, i grandi, hanno tutti da fare o sono a dieta stretta! :-)))

    Ciao, R

  19. diggiu ha detto:

    Slorp slurp…
    Sa di buono solo a vederla!
    Che la principessa festeggiata abbia un futuro da Art director in Pasticceria?
    Che io sappia avrebbe un futuro assicurato. Di golosoni in giro ce ne stanno assai!
    Auguri di nuovo alla Principessa grande e un baciottolo a quella piccola!
    🙂
    diggiu

  20. juliaset ha detto:

    @martyna86: grazie e benvenuta!

    @PieroPa: mi hai fatto venire voglia di approfondire…Dunque, questa è la lista di ingredienti per quelli che ho usato io: sciroppo di glucosio e fruttosio, zucchero, acqua, gelatina, proteine del latte, aroma, amidi modificati, coloranti.
    Questo invece è per ridere:
    http://wikizap.mobi/ituncyclopedia/Marshmallows

    @fiordicactus: e poi posta la foto, mi raccomando!

    @diggiu: la pasticceria è un’arte, si sa…Peccato che nella nostra famiglia siano un po’ sconsigliati i dolci!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...