Alla ricerca del souvenir

La vacanza è agli sgoccioli. Oggi c’è vento, ma il sole picchia, infatti sono riuscita a bruciacchiarmi le ginocchia, secondo la tradizione che vuole che io mi ustioni sempre negli ultimi giorni di ferie. Domani infatti purtroppo è l’ultimo giorno qui al Villaggio Felice, visto che partiremo sabato all’alba, sempre se riusciamo a svegliarci in orario (all’andata non siamo stati molto bravi, alle dieci stavamo ancora impostando il navigatore). Fortunatamente c’è ancora il tempo per salutare luoghi e persone, con la promessa di tornare appena possibile. L’ho scritto altre volte, io inganno l’ansia e nostalgia promettendo sempre di tornare in un luogo dove sono stata bene, fosse anche un autogrill particolarmente ben fornito. Ma qui, ironia a parte, il discorso è diverso: per la prima volta da anni non ho avuto pensieri cupi, maliconie inopportune (ricordo quelle dell’anno scorso, che mi colpivano a tradimento durante il gioco-aperitivo), e paure attaccate come ombre ai miei piccoli momenti di felicità. Un tempo avrei fatto fatica a definire esattamente il mio ideale di serenità: ora posso dire che quando senti nei capelli un vento che profuma di mare e altre cose buone, e spargi i tuoi pensieri nel cielo mentre riposi all’ombra di un ulivo, e riesci simultaneamente a liberare la testa da qualsiasi pensiero, be’, questo vuol dire star bene, semplicemente. Un bene forse effimero come la brezza di mare, però ce ne fossero, di momenti così.
Tra poco si torna a casa. Le vacanze sono finite e, certo, succede tutti gli anni, ma stavolta c’è una differenza: rientrando nella Terra dei Motori l’estate ci sembrerà conclusa, mentre per la maggior parte delle persone è solo cominciata. Ma non importa: stasera saccheggerò il mercatino locale alla caccia di ricordi scaccia tristezza, da aggiungere ai sassi che abbiamo raccolto sulla spiaggia, con i quali la settimana prossima cercherò invano di costruirmi un giardino zen.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in dal vecchio blog e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Alla ricerca del souvenir

  1. utente anonimo ha detto:

    Oddio…si vede che sto proprio invecchiando…mi fai sempre commuovere ed emozionare, cara amica! Ben vengano questi momenti…trasmettono un poco di serenità anche a me!
    Anonimo con cuore d’angelo

  2. latendarossa ha detto:

    Sciò ai pensieri cupi…
    Vorrei dire che la tristezza, cominci a sconfiggerla il giorno che decidi di combatterla 🙂

  3. AdamsRib ha detto:

    … e anche in vacanza sei stata blog-addicted!!!!!!
    Tienimi aggiornata sull’allestimento del giardino zen, è un’idea che mi piace un sacco!

  4. SissiToGo ha detto:

    e vai con lo shopping…!
    meno male che sei rimasta blog addicted, se no io che leggevo col caffé del mattino…?!?
    bacio
    sissi

  5. ziacris ha detto:

    “…sentire nei capelli un vento….” questa frase dice tutto

  6. fiordicactus ha detto:

    Più bei souvenir di quelli che ti porti nel cuore, non li troverai! 😉
    Ciao, R

  7. juliaset ha detto:

    @Anonimo con cuore d’angelo: spero sia servito, allora…Un abbraccio!

    @latendarossa: sciò! Intanto son tornata…

    @AdamsRib: per adesso c’è solo un sasso, ma molto bello. E’ vero, sono rimasta blog-addicted, ma era prevedibile…invece ho latitato da FB, e questo la dice lunga!

    @SissiToGo: urca, che responsabilità, tenerti compagnia durante il primo caffè! Bello!:-))

    @ziacris: sono cose che si imparano ad apprezzare!;-)

    @fiordicactus: sai che alla fine non ho preso niente? Tranne dei bei sassolini, ovvio!

    @

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...