Archivi del mese: gennaio 2009

Io sono qui, tu dove sei?

La voglia di postare ci sarebbe anche, e non mi mancano certo gli argomenti, però il tempo è tiranno: sono nuovamente in ritardo con il lavoro e mi si prospetta una settimanina bella intensa. Credo quindi che nessuno si scandalizzerà … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , | 48 commenti

Prospettive

Sono rimasta incantata da un’intervista rilasciata al tiggì da Andrea Camilleri, in occasione dell’uscita del suo ultimo libro. In essa dichiara di alzarsi ogni mattina alle sei e di dedicare le prime tre ore del mattino alla scrittura, non prima … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , , , , | 9 commenti

Anima bella

Però, strano ritrovare tutta questa gente. E dove sono poi i segni di quel tempo di cui avevamo tutti paura? Sì, abbiamo pettinature e vestiti diversi, ma i visi sono gli stessi e le parole simili ad allora. Così basta … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , , | 16 commenti

In cerca di sostegno

Cronache di un tranquillo fine settimana. La cena con i compagni di Università è andata bene, oltre le più rosee previsioni. Mi hanno fatto un sacco di complimenti, ci siamo raccontati tante cose, abbiamo parlato abbondantemente di figli e rinvangato … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , , , | 14 commenti

Carriera

Adesso: pioggia, 6°C. E io sto qui a cercare di lavorare, a casa, con una tazza di tè davanti. Frugo tra mille pensieri sparsi nel tentativo di trovare un briciolo di voglia, di ispirazione. Niente, non s’ha da fare. Eppure … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , | 15 commenti

Avvistamento

Qualche giorno fa ho lanciato un appello strappalacrime: datemi notizie dei miei piccoli parallelepipedi, ditemi dove sono e soprattutto se stanno bene! Evidentemente impietositi dalla mia richiesta e preoccupati per il mio stato mentale visibilmente alterato, alcuni di voi mi … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , , , | 11 commenti

Il primo ballo

Chissà cosa si dicono questi due, nella vita privata, intendo. Sarò banale, ma li immagino sempre impegnati in dialoghi molto brillanti. Durante un comune litigio vedo bene lei che dice: "Caro, il telefono rosso nel salotto te lo scordi", o … Continua a leggere

Pubblicato in dal vecchio blog | Contrassegnato , , | 15 commenti